Il blog di Francesco Spadafora

31
Ott
2018
FORSE E' TROPPO TARDI
Forse è troppo tardi. Chissà se è troppo tardi. Chissà se affinché non sia troppo tardi, saremo costretti a cambiare qualcosa. Chissà se capiremo che dobbiamo...
23
Ott
2018
Mamma mia!
Mamma mia. “Mamma, mi hanno detto che produco un vino naturale, ma non capisco dal tono dell’affermazione, se è bene o male. Mamma, ma fare il vino non è un processo naturale?”...
15
Ott
2018
Ad ogni vino il suo tappo
AD OGNI VINO IL SUO TAPPO Tra le scelte importanti che un produttore di vino fa, c’è anche quella della scelta del Tappo. Essere sul mercato da 25 anni ci ha dato modo di fare, anche su questo...
1
Ott
2018
Spadafora e i suoi vini naturali
Per favore. Per favore non scambiamo l'odore della terra nelle sue varie sfumature e nei suoi vari momenti dell'anno, non scambiamo le caratteristiche dell'uva nelle sue varie componenti gustative con...
14
Set
2018
UN'ALTRA SICILIA
Troppo spesso leggiamo e sentiamo che nel mondo del vino, parlando di Sicilia, si ritiene che di Sicilie ce ne siano due, una Etna Sicilia e poi un'altra che racchiude tutto il resto della regione. Siamo...
19
Lug
2018
Che tipo di Bio sarà?
Che tipo di bio sarà? La richiesta di prodotti biologici aumenta ogni giorno e negli ultimi anni, per noi produttori, la corsa ad un prodotto “sano” è caratterizzata da una maggiore...
22
Mag
2018
LE MOLTEPLICI FACCE DEL GRILLO
Possiamo definire il Grillo, il vino dell'estate? Nato sul finire dell’Ottocento, dalle uve di Catarratto e Zibibbo, é tra i vitigni siciliani più diffusi e conosciuti. E perché...
4
Mag
2018
PARLARE CON LA TERRA
Parlare con la terra Sono sicuro che solo un blog, considerato personale, può ospitare qualcuno che scriva che se si vuole coltivare la terra, si debba parlare con Lei. Non penso sia demenza senile,...
20
Apr
2018
Ottimismo, però...
Se dovessimo chiedere ad un agricoltore del sud, che coltiva qualsiasi cosa a cielo aperto, quale sia una delle disgrazie che vorrebbe evitare sicuramente risponderebbe "una pioggerellina inglese con 18/20...