Il blog di Francesco Spadafora

8
Mar
2017
"Naturalmente bio", una filosofia da esportare
"Naturalmente bio", una filosofia da esportare

A pochi giorni dal Prowein, una delle più importanti fiere internazionali che si svolgerà a Dusseldorf dal 19 al 21 marzo, una riflessione su biologico e naturale è d’obbligo. Perché in Germania, ai buyers che incontreremo, è “Naturalmente bio” – la nostra filosofia – che proporremo prima ancora di fare assaggiare i nostri vini.

Abbiamo scelto di produrre in biologico, non siamo i soli e lo sappiamo. Ma la nostra è una scelta che va al di là di non usare la chimica in vigna. È rispetto della terra e delle piante, senza “spremerle” e farle soffrire ma usando la giusta quantità di uva per produrre i nostri vini. L’uva arriva in cantina sana perché viene selezionata in vigna, raccolta a mano e non con la  vendemmiatrice che raccoglie tutto. In cantina lavoriamo in un ambiente sano, in cui ogni passaggio è curato con attenzione e questo ci permette di utilizzare meno solfiti. La fermentazione è naturale, attraverso pied de cuve.

È questo che cerchiamo di fare arrivare in bottiglia e poi nei calici: l’espressione della terra, del lavoro, della storia. Ed è questo che porteremo al Prowein: ci trovate nella Sala 16, Area Sicilia, Stand 32. 

 

Commenti (0)