Il blog di Francesco Spadafora

31
Gen
2014
C'era una volta un giovane ragazzo che saliva sull'albero,
C'era una volta un giovane ragazzo che saliva sull'albero,

ma non, un albero normale, ma un ficus di nome Pippo, e, su quell'albero ci costruì una piattaforma, un po' per la figlia ed un po' per se stesso, e di tanto in tanto ci saliva su per confondersi tra i rami.
Un giorno di qualche hanno fa, un giornalista fotografo venne in visita a Virzi e passeggiando a piedi tra le vigne, tra una spiegazione di potatura e quanti grappoli per pianta, vedendo la piattaforma chiese al giovane di salirci su e gli fece una foto!!!

Francesco Spadafora

 

Commenti (1)
Maria Grazia
02/04/2014 - 00:47
"...Ora che lui non c’è, mi pare che dovrei pensare a tante cose, la filosofìa, la politica, la storia, seguo le gazzette, leggo i libri, mi ci rompo la testa, ma le cose che voleva dire lui non sono lì, è altro che lui intendeva, qualcosa che abbracciasse tutto, e non poteva dirla con parole ma solo vivendo come visse. Solo essendo così spietatamente se stesso come fu fino alla morte, poteva dare qualcosa a tutti gli uomini." (I. Calvino)