Il blog di Francesco Spadafora

30
Dic
2013
Un classico: pasta con broccoli e pomodoro secco
Un classico: pasta con broccoli e pomodoro secco
Questa sarà l'ultima ricetta, prima della dieta.
In realtà é pasta con il cavolfiore, ma per noi in Sicilia facciamo fatica a fare differenza tra broccolo e cavolfiore.
Prendi solo i fiori del cavolfiore, raccolto dall'orto di Virzi, e lascia i gambi da parte, potrai utilizzarli a parte per, esempio per una frittata, e mettili in padella con un goccio di olio e un po' di acqua ed aggiungi subito i pomodori secchi tagliati a fettine e scartando la parte centrale più dura.
Cuoci a fuoco lento con il coperchio.
Io ho utilizzato delle linguine di farro di Felicetti e quando il cavolfiore e quasi pronto spegni il fuoco e lasciali riposare sempre con il coperchio.
Quando la pasta sarà più che al dente passala dalla padella aggiungendo parmigiano e spolvera con cardamomo per dare un tocco di spezia in più ed amalgama il tutto fino alla completa cottura delle linguine.

 

Io ho bevuto Syrah della linea Alhambra, etichetta bordeaux, del 2012.
Francesco Spadafora

 

Commenti (0)